PRODOTTI
Home / DORATURA - Preparazione - Preparazione

Gesso Bologna - In polvere

cod. CDO6562

Il Gesso Bologna viene utilizzato nella doratura per preparare l'ammanitura, uno specifico fondo per la preparazione della superficie da decorare con foglia d'oro. Ha una morbidezza al tatto unica, data dalla finezza della grana di cui è composto. Èutile anche nella preparazione di stucchi da utilizzare in svariate occasioni e in genere nella realizzazione di decorazioni di alto pregio.

Confezione
  • cod.CDO6562 - 6 x 1kg
Descrizione

La preparazione del fondo che serve ad accogliere l'oro, deve essere accurata, da questa infatti dipenderà la buona riuscita di tutto il lavoro. Si comincia preparando la COLLA DI CONIGLIO, seguendo la procedura descritta nella relativa scheda tecnica. Dopo aver applicato il fondo di colletta (imprimitura), sciogliere a bagnomaria nel PENTOLINO PER DORATORI 350 gr. di gesso di Bologna in mezzo litro di colletta e passiamo il composto ancora caldo sul
legno (ammanitura). Tale procedimento sarà ripetuto per le varie mani che verranno successivamente date (ne possono occorrere anche 5 o 6) e che dovranno essere sempre calde. Dopo che ogni mano si sarà asciugata, passeremo sulla superficie di gesso della carta abrasiva a grana grossa (120-180). Infine, una volta ottenuta una base in gesso soddisfacente, la superficie andrà sgrossata e levigata sugli spigoli e sugli intagli; utilizzando il RASCHIETTO
dalla forma adeguata intervenire sgrossando il gesso in eccesso, al fine di ravvivare gli spigoli ed i motivi ornamentali. Successivamente carteggiare a grana via via più fine (350-600) per rimuovere eventuali imperfezioni residue.